“Un patrimonio davvero unico per conoscenze e capacità.”

La ricerca in campo allergologico è la nostra attività quotidiana.

Sermolab S.r.l. Il laboratorio di ricerca e sviluppo del CAAM è situato presso il Sermolab S.r.l. Qui si mettono a punto le procedure sperimentali e si eseguono i test su nuovi allergeni e nuovi sistemi diagnostici. Tutta l’attività clinica svolta nella rete di assistenza del CAAM è indirizzata alla produzione di dati scientifici per l’acquisizione di nuove conoscenze da trasferire successivamente nella routine assistenziale nei tempi più brevi possibili.

I nostri principali interessi di ricerca sono qui riassunti:

  • Identificazione e caratterizzazione immunochimica degli allergeni ad alto peso molecolare.
  • Biologia Molecolare degli Allergeni.
  • Caratterizzazione e standardizzazione di estratti allergenici.
  • Studio delle cross-reattività tra allergeni e tra apteni.
  • Creazione e organizzazione dei sistemi informativi computerizzati in biomedicina.
  • Epidemiologia delle malattie allergiche.
  • Sviluppo di nuovi strumenti per la diagnostica di laboratorio in micro e nanotecnologia.
  • Valutazione qualitativa degli strumenti diagnostici in vivo ed in vitro.
  • Efficacia clinica e sicurezza delle terapie con farmaci biologici.
  • Efficacia clinica e sicurezza delle terapie specifiche (vaccini) e non.
  • Aerobiologia dei pollini e degli allergeni molecolari.
  • Identificazione e descrizione degli allergeni a basso peso molecolare.
  • Studio delle reazioni avverse a farmaci su base immunologica.
  • Studio dell'immunità cellulare in corso di malattie da ipersensibilità.
  • Meccanismi Immunopatologici delle Sindromi Allergiche.
  • Regolazione della produzione di Immunoglobuline di classe IgE e loro caratterizzazione.

I grandi progetti di ricerca:

torna su
2011 -
INAIL – Dipartimento Medicina del Lavoro (ex ISPESL) - Risposta immunologica e rischio allergologico occupazionale da esposizione ad animali da laboratorio.
2009 - 2010
CRPA SpA - 2009 - P-R_NATURALMENTE FUNZIONALE - Individuazione di componenti e principi nutritivi a valenza funzionale presenti nel formaggio Parmigiano-Reggiano.
2009 -
AllergomeConsumer (www.allergomeconsumer.allergome.org).
2008 -
EU - FAST Project – Towards Safe and Effective Immunotherapy of Persistent Life-Threatening Food Allergies.
2000 -
Creazione, sviluppo e gestione della piattaforma web “Allergome – The Platform for Allergen Knowledge” (www.allergome.org).
2001 - 2005
EU - CREATE Project – Development of certified reference materials for allergenic products and validation of methods for their quantification.

Le collaborazioni

torna su

Il CAAM ha sviluppato e mantenuto nel tempo importanti e stabili collaborazioni con Centri di ricerca e sviluppo in Italia e all’estero. In particolare con:

Istituto di Bioscienze e Biorisorse, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Napoli. Istituto di Bioscienze e Biorisorse, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Napoli.
Il laboratorio di ricerca è diretto dal Prof. Maria Antonietta Ciardiello. Rappresenta uno dei laboratori di riferimento in Italia per lo studio delle proteine.
Nel laboratorio si svolgono tutte le attività volte alla preparazione degli estratti proteici dai tessuti delle varie fonti allergeniche, l’identificazione e caratterizzazione delle proteine allergeniche e non, incluso il loro sequenziamento, la loro preparazione per il successivo utilizzo nella diagnostica e per le applicazioni nel laboratorio di ricerca del CAAM.
I ricercatori del CAAM sono a stretto contatto con i principali ricercatori del laboratorio. Il Dr. Maurizio Tamburrini, la Dr.ssa Lisa Tuppo, e la Dr.ssa Ivana Giangrieco, collaborano a tempo pieno sui progetti di ricerca e sviluppo in campo allergologico.
IBBR-CNR è Platinum Project Partner della piattaforma Allergome insieme a ADL, MacroarrayDx, IFARAI e CAAM.
IBBR-CNR è partner di sviluppo del test diagnostico FABER per la determinazione delle IgE specifiche nelle malattie da allergia. Nel laboratorio dell'IBBR-CNR vengono prodotte molecole allergeniche esclusive ed estratti allergenici verificati, e viene controllata la qualità dei materiali acquistati da altri produttori.

torna su

Arbitrage Christian Harwanegg , uno degli inventori del primo test per l'allergia in microtecnologia, il test ISAC, ha creato MacroarrayDx nel 2015. L'idea è di dar vita a nuovi sistemi diagnostici, partendo dalla sua esperienza con la microtecnologia di prima generazione, utilizzando le ultime nanotecnologie. Basandosi sulla sua enorme esperienza nel campo, più di 15 anni spesi per portare il test ISAC dalla versione sperimentale del 2002 all'attuale test di routine, Christian Harwanegg sta ora collaborando con il CAAM e i suoi partner e insieme hanno rilasciato il test IgE FABER per le allergie.
Per lo sviluppo del test FABER, MacroarrayDx si avvale della collaborazione e della grande esperienza tecnica di Georg Mitterer che ha lavorato per 10 anni per portare il test ISAC al miglior livello possibile, e ora è totalmente coinvolto nello sviluppo di FABER.
MacroarrayDx è Platinum Project Partner della piattaforma Allergome insieme a IBBR-CNR, ADL, IFARAI and CAAM.

torna su

Allergy Data Laboratories s.c. (ADL) Il CAAM mantiene una collaborazione privilegiata con la Allergy Data Laboratories s.c. (ADL), la società che ha creato, sviluppato e gestisce dal 2003 il sito web Allergome.

torna su

Allergome
InterAll

Oltre la piattaforma Allergome, la ADL ha sviluppato lo strumento operativo più importante per il CAAM: la cartella clinica elettronica InterAll. Questo è l’unico esempio di data base strutturato specialistico in allergologia, utilizzato per la gestione dei dati sia per l’assistenza al paziente con allergie sia per la raccolta di dati scientifici. InterAll è interconnesso con la piattaforma web Allergome da cui riceve aggiornamenti costanti, cui invia i dati raccolti. InterAll è strumento essenziale per gli specialisti perché facilita la lettura e la valutazione dei risultati dei test multiplex sviluppati con le micro e nanotecnologie, e rende disponibile uno strumento di autoapprendimento e aggiornamento costante. InterAll è stato sviluppato in sei lingue, francese, inglese, Italiano, portoghese, spagnolo, e tedesco, e genera automaticamente i report dei test diagnostici in otto lingue.

ADL, in stretta collaborazione con CAAM, ha sviluppato il "CAAM Digital Reporting System" (CDRS). CDRS è uno strumento dinamico di visualizzazione dei risultati dei test diagnostici allergologici. CDRS è uno strumento originale e unico nel suo genere senza precedenti. Dopo la registrazione e l'accesso autenticato attraverso l'area riservata del sito del CAAM, il CDRS permette al paziente di visualizzare i risultati dei test effettuati e registrati nella cartella elettronica InterAll. Tutta la documentazione e interpretazione a corredo dei risultati di ogni test non è però statica come in un normale report cartaceo o anche in formato pdf, ma è dinamica, cioè si aggiorna quotidianamente sulla base dei dati disponibili o estratti dai database Allergome, InterAll e ReTiME. CDRS è accessibile da tutti i dispositivi mobili e da computer e rappresenta un complemento fondamentale del nuovo test diagnostico FABER per l'allergia. Il CDRS è disponibile in 7 lingue.

ADL ha come Platinum Project Partners della piattaforma Allergome, IBBR-CNR, MacroarrayDx, IFARAI e CAAM


Ifarai
Allergome Consumer

Il CAAM supporta la parte scientifica delle attività dell’International Fund for Advanced Research in Allergy and Immunology (IFARAI Onlus). IFARAI Onlus è un’organizzazione non-profit che ha come obiettivo il sostegno alla ricerca nel campo delle malattie allergiche e immunologiche. I fondi raccolti annualmente vengono destinati al finanziamento dei giovani ricercatori e di progetti di ricerca specifici. Il progetto nella fase più avanzata di sviluppo è AllergomeConsumer che vede la collaborazione degli associati di IFARAI Onlus con i tecnici di ADL s.c. e gli specialisti del CAAM. Negli ultimi anni IFARAI ha dato supporto alla ricerca nell'identificazione e caratterizzazione di nuovi allergeni molecolari.
Una delle fonti di raccolta fondi di IFARAI Onlus è la donazione annuale del 5x1000 utilizzando il codice fiscale di IFARAI Onlus 91099790593. Qualsiasi ulteriore donazione e liberalità per IFARAI è benvenuta.
IFARAI è Platinum Project Partner della piattaforma Allergome insieme a ADL, MacroarrayDx, IBBR-CNR e CAAM.

torna su

Division of Immunopathology, Department of Pathophysiology and Allergy Research, Center of Pathophysiology, Infectiology and Immunology, Medical University of Vienna, Austria. Division of Immunopathology, Department of Pathophysiology and Allergy Research, Center of Pathophysiology, Infectiology and Immunology, Medical University of Vienna, Austria.
Il centro di ricerca è diretto dal Prof. Rudolf Valenta. Storicamente rappresenta un punto di riferimento internazionale per la biologia molecolare degli allergeni. In questo Centro di ricerca sono stati identificati e clonati i primi allergeni dei pollini di betulla e graminacee, ora utilizzati nella diagnostica allergologica e in studio per l’immunoterapia (vaccino) basata sulle molecole e non più sugli estratti.
Nei diversi laboratori di questo Centro di ricerca vengono individuati i geni che codificano le proteine allergeniche per poi utilizzarli per la produzione delle stesse in laboratorio, e il successivo utilizzo, incluse le manipolazioni della sequenza/struttura, per studiare la risposta immunitaria e la creazione di nuovi prodotti ipoallergenici per le terapie del futuro.
Gli specialisti del CAAM collaborano da lungo tempo con il centro di ricerche di Vienna, in particolare con le responsabili di linee di ricerca specifiche Dr.ssa Susanne Vrtala, Dr.ssa Birgit Linhart e Dr.ssa Margit Focke-Tejkl. Il Prof. Valenta è Chairperson del Quality Assessment and Standardization Committee della International Union of Immunological Societies, e membro del Sub‐Committee on Allergen Standardization della International Union of Immunological Societies.

torna su

Department of Molecular Biology, University of Salzburg, Salzburg, Austria. Department of Molecular Biology, University of Salzburg, Salzburg, Austria.
Il centro di ricerca è diretto dal Prof. Fatima Ferreira, attualmente vice-Rettore dell’Università di Salisburgo. Nel centro è cresciuto un numeroso gruppo di giovani e brillanti biologi molecolari che hanno contribuito alle conoscenze sugli allergeni, nonché allo studio della struttura delle molecole allergeniche e della loro funzione.
Gli specialisti del CAAM collaborano con il centro di ricerche di Salisburgo fin dalla sua nascita, individuando temi comuni d’interesse nella caratterizzazione di nuovi allergeni inalatori e alimentari. I ricercatori di riferimento sono la Dr.ssa Gabriele Gadermaier, il Dr. Michael Wallner, il Dr. Martin Himly. Il Prof. Ferreira è vice-chairperson del Sub‐Committee on Allergen Standardization della International Union of Immunological Societies e membro dell’Allergen Nomenclature Sub‐Committee della International Union of Immunological Societies.


Department of Experimental Immunology, Academic Medical Center, Amsterdam, The Netherlands. Department of Experimental Immunology, Academic Medical Center, Amsterdam, The Netherlands.
Il centro di ricerca è diretto dal Prof. Ronald van Ree, impegnato da oltre venti anni, prima presso l’istituto Sanquin successivamente all’AMC, nella ricerca in campo allergologico, in particolare nella caratterizzazione degli allergeni, nella epidemiologia delle malattie allergiche e nella creazione di standard di riferimento internazionali in allergologia. È stato organizzatore e coordinatore dei progetti internazionali CREATE e FAST finanziati dall’Unione Europea. Gli specialisti del CAAM collaborano con il centro di ricerche di Amsterdam come partner degli studi internazionali e sulla caratterizzazione clinica della reattività verso determinanti allergenici cross-reattivi. Il Prof. van Ree è membro del Sub‐Committee on Allergen Standardization della International Union of Immunological Societies e dell’Allergen Nomenclature Sub‐Committee della International Union of Immunological Societies.


Tutte le Collaborazioni nazionali e internazionali del CAAM:

2014 -
Immunology, Asthma and Allergy Research Institute, Tehran, Iran (Prof. Zahra Pourpak); Dr. Raheleh Shokouhi Shoormasti, EAACI Fellowship 2014 Awardee;
2013 -
National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS), an institute of the National Institutes of Health, Durham, NC, USA (Dr. Geoffrey Mueller);
2013 -
Lung and Allergy Research Centre, School of Medicine, The University of Queensland, Australia (Dr. Janet Davis);
2012 -
Department of Toxicology and Risk Assessment, National Food Institute, Technical University of Denmark, Søborg, Denmark (Charlotte B. Madsen);
2012 -
Institute of Immunological Research, University of Cartagena, Cartagena, Colombia (Dr. Luis Caraballo);
2012 -
Division of Nutritional Sciences, School of Biosciences, University of Nottingham, Nottingham, UK (Dr. Marcos Alcocer);
2012 -
Immunology, Asthma and Allergy Research Institute, Tehran University of Medical Sciences, Children's Medical Center, Tehran, Iran (Prof. Pourpak and Prof. Moin);
2011 -
Dipartimento di Medicina del Lavoro, Settore Ricerca, INAIL, Roma, Italy (Dr. Maria Concetta D’Ovidio);
2011 -
Institut Pasteur, Département Infections & Epidémiologie, Paris, France (Dr. Pascal Poncet);
2011 -
Centre for Molecular Bioinformatics, Department of Biology, University of Rome Tor Vergata, Rome, Italy (Prof. Manuela Helmer-Citterich);
2011 -
Department of Immunotechnology, Lund University, Lund, Sweden (Prof. Mats Ohlin);
2010 -
Dipartimento di Biologia Applicata, University of Perugia, Perugia, Italy (Dr. Gianpiero Marconi);
2010 - 2012
Department of Organic and Industrial Chemistry, University of Parma, Parma, Italy (Prof. Arnaldo Dossena);
2009 -
Unit of Occupational Medicine, Department of Public Health and Community Medicine, University of Verona, Verona, Italy (Prof. Mario Olivieri);
2009 - 2010
Dipartimento di Farmacologia, Università di Milano, Italy (Prof. Patrizia Restani);
2008 -
Centre for Crop Genetic Improvement, Department of Plant Science, Rothamsted Research Harpenden, Herts, UK (Dr. Alison Lovegrove);
2008 -
Research Center Borstel - Division of Molecular and Clinical Allergology, Leibniz – Center for Medicine and Biosciences, Borstel, Germany (Prof. Uta Jappe, Dr. Arnd Petersen);
2008 -
Mount Sinai School of Medicine, New York (Prof. Xiu-Min Lin)
2008 -
University of Paranà, Cutiriba, Brazil (Prof. Nelson Rosario)
2008 -
Johns Hopkins University, Baltimore, USA (Prof. Robert Hamilton)
2008 - 2011
ALK-Abello China, Honk Kong, China (Prof. Michael Spangfort)
2008 -
Juntendo University, Tokyo, Japan (Prof. Hidenori Yokoi)
2008 -
Department of Medicine, Tulane University, New Orleans (Prof. Samuel B. Lehrer)
2008 -
University of São Paulo, Ribeirão Preto, Brazil (Prof. Karla Arruda)
2008 -
Laboratory of Immunogenetics and Allergology, CRP-Santé, Luxembourg (Prof. Annette Kuehn)
2008 -
Department of Immunology, Royal Free Hospital University College London, London, Great Britain (Prof. Bodo Grimbacher)
2008 -
Dipartimento di Agrobiologia ed Agrochimica. Università della Tuscia (Prof. Carla Caruso)
2007 - 2008
Department of Molecular and Cell Biology, Forestry and Forest Products Research Institute, Tsukuba, Japan (Dr. Norihiro Futamura)
2007 -
Food Allergy Research & Resource Program - University of Nebraska – Lincoln, NE, USA (Prof. Richard E. Goodman)
2007 -
Department of Pathophysiology, Center of Physiology and Pathophysiology, Medical University of Vienna, University of Vienna, Austria (Prof. Erika Jensen-Jarolim)
2007 - 2012
Centro di Allergologia – Complesso Integrato Columbus – Università Cattolica del Sacro Cuore – Rome, Italy (Prof. Antonino Romano)
2007 - 2009
Division of Allergology – Paul-Ehrlich-Institute – Langen – Germany (Prof. Stephan Scheurer)
2007 - 2009
Research and Development Department – Allergopharma – Reinbek – Germany (Dr. Andreas Braun)
2006 -
Allergens Department – Centro Nacional de Biopreparados, La Habana, Cuba (Dr. Alexis Labrada)
2006 -
Cellular Immunology Group - Institute for Research in Biomedicine, Switzerland (Dr. Federica Sallusto)
2006 -
Institute for Protein Biochemistry, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Naples, Italy (Dr. Maria Antonietta Ciardiello)
2006 -
Department of Pharmacology, School of Pharmacy, Faculty of Medicine, Hebrew University of Jerusalem, Jerusalem, Israel (Prof. Francesca Levi-Schaffer)
2005 - 2011
Department of Pathophysiology, Center of Physiology and Pathophysiology, Medical University of Vienna, Austria (Prof. Barbara Bohle)
2005 - 2007
Research & Development Department Laboratorios Leti, Madrid, Spain (Dr. Enrique Fernandez-Caldas)
2005 - 2009
Research & Development Department – VBC-Genomics, Vienna, Austria (Dr. Christian Harwanegg)
2005 - 2007
Clinical Study Department – Ventria Bioscience, Sacramento, CA, USA (Prof. Delia R. Bethell)
2005 - 2009
Research & Development Department - Phadia, Uppsala, Sweden (Dr. Anders Sjolander)
2004 -
Research & Development Department – Siemens Healthcare Diagnostics, LA, USA (Dr. Debra Hovanec-Burns)
2004 - 2010
Biomedicine and Molecular Immunology Institute, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Palermo, Italy (Dr. Paolo Colombo)
2004 -
USDA-ARS-SRRC, New Orleans, LA, USA (Prof. Soheila J. Maleki)
2003 - 2012
Institute of Immunology and Allergology, Inselspital, Bern, Switzerland (Prof. Beda Stadler)
2003 -
Institute of Pathophysiology, University of Vienna, Austria (Prof. Heimo Breiteneder)
2003 - 2009
Institute of Pathophysiology, University of Vienna, Austria (Prof. Karin Hoffman-Sommergruber)
2001 - 2005
Department of Biological Sciences, Functional Genomics Laboratories, University of Singapore, Singapore (Prof. Chew Fook Tim)
2001 - 2008
Institute of Genetics, University of Salzburg, Austria (Prof. Birgit Simon-Nobbe)
2001 -
Christian Doppler Laboratory for Allergy Diagnosis and Therapy Department of Molecular Biology, University of Salzburg, Austria (Prof. Fatima Ferreira)
2000 -
Department of Immunopathology, Academic University, Amsterdam, The Netherlands (Prof. Ronald van Ree)
2000 -
Christian Doppler Laboratory for Allergy Research, Division of Immunopathology, Department of Pathophysiology, Center of Physiology and Pathophysiology, Medical University of Vienna, Austria (Prof. Rudolf Valenta)
1984 - 2000
Laboratorio di Immunologia, Istituto Superiore di Sanità, Roma (Prof. Giuseppe Vicari e Dr. Carlo Pini)

Uniprot Gli allergeni identificati, grazie alla collaborazione dei ricercatori del CAAM, sono depositati nella più importante banca dati di sequenze proteiche. Uniprot è un consorzio di istituzioni internazionali di grande prestigio. Allergome, la piattaforma web dedicata agli allergeni, creata, sviluppata e aggiornata costantemente anche dai ricercatori del CAAM, è l’unica banca dati di allergeni cross-referenced in Uniprot dal 2011.

Le sequenze proteiche degli allergeni depositate nella banca dati Uniprot:

1998 Jun o 4
Calcium-binding protein dal polline Juniperus oxycedrus (ginepro mediterraneo o coccolone) – O64943
2004 Act c Chitinase_I
Endochitinase dal frutto dell’Actinidia chinensis (Kiwi giallo) - P86473
2005 Art v 5
Polcalcin dal polline dell’Artemisia vulgaris (Artemisia) - Q2KM81, A0PJ17
2006 Ara h 9
Lipid Transfer Protein dai semi di Arachis hypogea (Arachidi) – B6CEX8, B6CG41
2008 Act c 5
Kiwellin dal frutto dell’Actinidia chinensis (Kiwi giallo) - P85261
2008 Act d 5
Kiwellin dal frutto dell’Actinidia deliciosa (Kiwi verde) - P84527
2008 Act c 10
Lipid Transfer Protein dal frutto dell’Actinidia chinensis (Kiwi giallo) - P85204
2008 Act d 10
Lipid Transfer Protein dal frutto dell’Actinidia deliciosa (Kiwi verde) - P85205, P85206
2006 Amb a 8
Profilin dal polline dell’Artemisia vulgaris (Artemisia) - Q2KN23, Q2KN24
2006 Amb a 9
Polcalcin dal polline dell’Ambrosia artemisiifolia (Ambrosia) - Q2KN26, Q2KN27
2006 Amb a 10
Polcalcin dal polline dell’Ambrosia artemisiifolia (Ambrosia) - Q2KN25
2008 Car b 1
Bet v 1-like dal polline del Carpinus betulus (Carpino bianco) - B6RQR6, B6RQR7, B6RQR8, B6RQR9, B6RQS0
2008 Que a 1
Bet v 1-like dal polline di Quercus alba (Quercia) - B6RQS1, B6RQS2, B6RQS3
2008 Tri a 39
Serine Proteinase Inhibitor dal seme di Triticum aestivum (Grano) - B3FHM6
2009 Cla h 9
Vacuolar serine protease dalle spore di Cladosporium herbarum (muffa) - B7ZK61
2009 Cla h TCTP
Translationally Controlled Tumor Protein dalle spore di Cladosporium herbarum (muffa) - A1KXP4
2009 Art v 3
Lipid Transfer Protein dal polline dell’Artemisia vulgaris (Artemisia) - C4MGH2, C4MGH1, C4MGH0, C4MGG9
2010 Mor n 3
Lipid Transfer Protein dal frutto di Morus nigra (Gelso Nero) - P85894
2010 Ost c 1
Bet v 1-like dal polline di Ostrya carpinifolia (Ostria) - E2GL17
2011 Api g 2
Lipid Transfer Protein dai gambi di Apium graveolens (Sedano) - E6Y8S8
2011 Act d 11
RRP dal frutto dell’Actinidia deliciosa (Kiwi verde) - P85524
2011 Tri a 36
Low molecular weight glutenin dal seme di Triticum aestivum (Grano) - B2Y2Q7
2012 Pru p 7
Anti-microbial peptide dal frutto di Prunus persica (Pesca) - P86888
2012 Tri a 37
alpha-Purothionin dal seme di Triticum aestivum (Grano) - J7K291
2013 Pru p 7
Peamaclein dal frutto Prunus persica (Pesca) - P86888
2014 Sola l 6
7k-LTP dal frutto Solanum lycopersicum (Pomodoro) - P86417
2016 Pun g 7
Pomaclein dal frutto Punica granatum (Melograno) - C0HKC0

Licenza Creative Commons
Link to Facebook Link to Twitter Link to LinkedIn

Centri Associati di Allergologia Molecolare - Studio Medico Associato
Atto di Registrazione del 21 ottobre 2013
Sedi Operative: Roma, Lazio, Italia
Sede Legale: Via Nino Bixio 11 – 04100 Latina - Codice Fiscale e P.IVA 02737420592