Non farsi trovare impreparati dall'allergia. È bene fare la diagnosi precoce con il test FABER.

FABER, il test di screening per le allergie IgE-mediate:
uno strumento preciso, completo, unico e potente


FABER Logo

FABER è un test in vitro per misurare le IgE specifiche nel siero o plasma umano.

Il sistema di test FABER è un prodotto dell'esperienza combinata di esperti nel campo della diagnostica multi-parametrica, della biochimica delle proteine, dell'information technology e della diagnosi clinica con i più innovativi test immunologici multi-parametrici.


La Nanotecnologia di FABER

La tecnologia in corso di brevettazione su cui è basato il test FABER è stata sviluppata da MacroarrayDx. Centinaia di molecole allergeniche purificate e di estratti allergenici sono coniugati con nanoparticelle attivate chimicamente. Queste particelle sono quindi distribuite in una matrice in fase solida, a creare una soluzione di test one-step per una completa serie di reagenti, utilizzando solo piccolissime quantità del campione di sangue del paziente (100 microlitri per test). Utilizzando questa tecnologia, ogni gruppo di particelle allergeniche può essere ottimizzato individualmente per raggiungere il massimo della performance nel test, evitando qualsiasi interdipendenza negativa tra numero di test e performance.


Preparazioni allergeniche di FABER: Molecole ed Estratti

Le molecole e gli estratti allergenici sono acquisiti esclusivamente da fornitori specializzati operanti nel settore specifico. Ogni preparazione allergenica è controllata per purezza e attività allergenica utilizzando diversi metodi prima di venir inclusa nel pannello del test FABER. Ogni preparazione allergenica è stata selezionata per la sua rilevanza clinica, attentamente valutata e comparata con metodi di riferimento.

L'inclusione degli estratti allergenici nel test FABER ha lo scopo di confermare e integrare i risultati ottenuti con le singole molecole allergeniche, considerando che non tutte le molecole allergeniche sono oggi disponibili.

torna su

Quando è consigliato il test FABER?

  • In caso di sintomi riferibili ad una allergia come rinite, congiuntivite, asma, orticaria, eczema, reazioni ad alimenti anche con diarrea e dolori addominali, ad insetti o al latex.

  • Quando più sintomi si associano allo stesso tempo e sono causati da diversi fattori scatenanti.

  • Nel caso di diete di restrizione senza successo e si cerchi di evitare l'esposizione agli allergeni senza riuscire a stare meglio.

  • Se in una famiglia ci sono altri che soffrono di allergia.

  • Per sapere se si soffre di allergia prima di viaggiare, cominciare una nuova attività lavorativa o nel tempo libero.

  • In caso di IgE totali o eosinofili elevati.

  • Per dedcidere di fare un vaccino per l'allergia.

  • Per fare uno screening periodico per la diagnosi precoce.
torna su

Dove posso eseguire il test FABER?

Il test FABER è attualmente esclusivamente disponibile presso il nostro laboratorio partner Sermolab S.r.l. Il prelievo di sangue può essere effettuato in uno dei centri del network del CAAM oppure inviando il campione direttamente a Sermolab S.r.l.

Informazioni possono essere richieste inviando una email a faber@caam-allergy.com.

torna su

Gestione e refertazione del test FABER

  • Il software del test FABER permette di controllare tutte le fasi del test.

  • InterAll riceve i dati dal software del laboratorio e permette di produrre i referti elettronici (pdf) o cartacei. InterAll supporta gli specialisti nella visualizzazione dinamica dei risultati del test FABER.

  • Utilizzando il CDRS il paziente può visualizzare in modo dinamico i risultati del test grazie ai database collegati.
torna su

Chi realizza il test FABER?

La MacroarrayDx è una società con base a Vienna, fondata dagli inventori originari della tecnologia ISAC, che hanno ora sviluppato la nuova generazione di test in vitro e di strumenti software per l'applicazione in immunodiagnostica.

L'IBBR-CNR valuta e rende disponibili le preparazioni allergeniche, attuando tutte le procedure biochimiche necessarie alla verifica della qualità degli allergeni.

Il team di ADL sviluppa e mantiene la piattaforma Allergome e i suoi moduli esterni, InterAll, ReTiME e il nuovo CDRS.

Gli allergologi molecolari del CAAM e i collaboratori del laboratorio del CAAM al Sermolab sono responsabili della esecuzione del test e della valutazione dei risultati, così come della valutazione clinica dei risultati del test.

torna su

Altri partner FABER

Italia:

IAM

Francia:

CRDiagnostic

Polonia:

EMMA

Libano:

GENOMED

Spagna:

CHRONOLAB

Messico:

CHRONOLAB

Grecia e Cipro:

Advanced Business Services Ltd

Romania:

Allergy Farma S.r.l.

Ungheria:

T&G Health Kft.

Filippine:

Global Medical Technologies Manila

Hong Kong:

Ksena Healthcare Limited
torna su

Versione attuale test: FABER 244-122-122 02

La versione in uso del test FABER viene identificata utilizzando una codifica univoca con 4 numeri:

  • 1) Numero totale dei test (preparati allergenici)
  • 2) Numero delle molecole allergeniche
  • 3) Numero degli estratti allergenici
  • 4) Versione

L'identificativo della versione del test FABER viene riportato sui referti cartacei, elettronici pdf e nel CDRS.

Per la lista completa delle preparazioni allergeniche del test FABER clicca qui per scaricare il fac simile del report di laboratorio. Per tutte le versioni in lingua del referto clicca qui.

Per una visualizzazione dinamica e avanzata ti invitiamo ad utilizzare la versione demo del CDRS. Il CDRS permette di passare da una all'altra delle 7 lingue in cui è disponibile.

CEIl test FABER è conforme alla marcatura CE secondo quanto previsto dalla Direttiva Europea 98/79/CE, recepita con Decreto legislativo 332/2000.

IVDIl test FABER è classificato come IVD ed è stato assegnato il codice univoco RDM: 1498039, nelle categorie CND: W01020204 e EMDA: 12020105 del repertorio nazionale e Europeo.

torna su

Costo del test FABER

Il costo del test FABER 244 è al momento identico a quello del precedente test ISAC 112, ma il costo per singolo preparato allergenico testato (molecola o estratto) si è ridotto di più di 2 volte.

La completezza del test FABER e la sua interpretazione preliminare mediante il CDRS permette un risparmio importante di tutti i costi diretti e indiretti generati dalla diagnostica allergologica "classica" in vivo (skin test) e dalla diagnostica di laboratorio in singleplex dove, con lo stesso costo, è possibile eseguire solamente 10 test molecolari o 20 test con estratti.

torna su

Licenza Creative Commons
Link to Facebook Link to Twitter Link to LinkedIn

Centri Associati di Allergologia Molecolare - Studio Medico Associato
Atto di Registrazione del 21 ottobre 2013
Sedi Operative: Roma, Lazio, Italia
Sede Legale: Via Nino Bixio 11 – 04100 Latina - Codice Fiscale e P.IVA 02737420592